top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Viaggi in Cucina… Prima puntata!!!

Aggiornamento: 6 ott 2022


Al via una nuova rubrica culinaria VIAGGI IN CUCINA per farvi compagnia in queste lunghe giornate in casa, dandovi qualche spunto interessante, dal sapore di “viaggio” anche tra i fornelli della cucina!!!

Si parte con la prima ricetta, le Accras de Morue, frittelle di merluzzo, tipiche della tradizione culinaria di Guadalupa e delle Antille.


Le accras possono anche essere ripiene con molte altre cose al posto del merluzzo: zucca e carote, pesce o frittura di pesce, gamberetti. Quelle di merluzzo sono, però, le più conosciute.


ACCRAS DE MORUE Frittelle di merluzzo


Ingredienti Merluzzo 150 gr Farina 250 gr Erba cipollina 3 rametti Prezzemolo 3 rametti Cipolla 1 testa Acqua o Latte1 bicchiere Uova 2 tuorli Lime 1 Bicarbonato 1 cucchiaino Sale, pepe nero e peperoncino QB Olio per friggere



Preparazione 1) Tagliare la cipolla molto fine, l’erba cipollina, il prezzemolo e l’aglio

2) Mescolare con il peperoncino ed unire il merluzzo dissalato e tritato

3) Preparare a parte una pasta con la farina, i tuorli d’uovo e l’acqua o latte

4) Aggiungere dell’acqua se necessario, la consistenza dev’essere quella di una pasta per le frittelle.

5) Aggiungere il merluzzo e i suoi ingredienti, sale, pepe e il cucchiaio bicarbonato. Mescolare bene il tutto. Lasciare riposare almeno un’ora e l’olio bollente, poi mettere 2 cucchiai del preparato. 6) Far friggere 3-4 minuti e quando le accras sono dorate su entrambi i lati, toglierle dalla padella e metterle su della carta assorbente.


Servire ben calde e con un buon bicchierino di rhum… Sarà un ottimo aperitivo! BUON APPETITO!!!


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page