top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Marocco…Ferragosto dagli intensi colori e sapori!

Aggiornamento: 7 ott 2022


In compagnia dell’amica e compagna di avventure Elisabetta si partirà verso nord:

“un tappeto variopinto che delicate mani sembrano non cessare mai di tessere, tanto quanto i nostri occhi non si stancherebbero mai di ammirare. Una riposante camminata su un morbido tappeto di colori”.

Capovolgiamo la visione classica e partiamo dal suo Grande Nord, quello Andaluso, con tante testimonianze storiche e artistiche straordinarie, a partire dai siti che ricordano la presenza importante dell’Antica Roma nella Mauritania Tingitana. Un viaggio che ci mostra come il Marocco sia vicino all’Europa e soprattutto sia un Paese anche Mediterraneo. Le sue capitali imperiali quasi tutte dislocate in questa regione, ne raccontano gli antichi fasti e testimoniano con i numerosi monumenti i tasselli culturali che ci conducono a immaginarci una comune origine, a farci sentire gente dello stesso mare… Il viaggio parte dall’Atlantico, attraversa la catena montuosa del Rif, l’aspro confine del nord, tocca città tutte bellissime e ricche di storia, approda nel Mediterraneo e finisce nelle città imperiali vicine e diversissime di Fes,  Meknes e Rabat dove avremo l’occasione  di conoscere l’associazione AMSAT, e il suo interessante approccio pedagogico.

Cultura è anche e soprattutto cibo… a Ouazzane con la cooperativa femminile MESSDAKIA impegnata nella produzione artigianale del cous cous.

Si parte il 12/08 e il 19/08!!!

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page