top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Kerala, partenza speciale tra natura, culture, yoga e ayurveda!


Nel 2012 Viaggi Solidali si è aperta all’Asia inaugurando nuove destinazioni: dall’Uzbekistan alla Russia, dalla Cina all’India. Felici dell’interesse che hanno suscitato le nostre proposte, nel 2013 continueremo il nostro viaggio nel continente asiatico, proponendovi nuove mete e nuovi itinerari!

La prima novità del nuovo anno è rappresentata da una partenza speciale yoga&ayurveda del tour in India – Kerala dal 4 gennaio al 18 gennaio.

Il viaggio sarà accompagnato da Margherita Sabia, insegnante di yoga formatasi in un ashram indiano ed esperta di ayurveda che ha fatto del subcontinente la sua patria elettiva. Globetrotter da sempre ed accompagnatrice di lunga esperienza, ispirandosi allo yoga come pratica di consapevolezza ha creato un modo “consapevole” di viaggiare e guidare i suoi gruppi, ovunque, favorendo il contatto profondo con la natura e con se stessi, l’incontro autentico con le genti e le culture locali. Cifra di questo approccio è la capacità di apertura e ascolto dei luoghi che si attraversano e delle culture altre, la creazione di armonia e condivisione all’interno del gruppo, il cammino a tratti silenzioso nella natura incontaminata, l’accoglienza delle situazioni previste e non giorno per giorno, sempre con spirito positivo.

Questo approccio ben si sposa col turismo responsabile di Viaggi Solidali, ed è per questa ragione che siamo felici di aver scelto Margherita come nostra accompagnatrice per il primo viaggio in India del 2013 di Viaggi Solidali! Nel corso dell’itinerario verranno in particolare proposte alcune variazioni rispetto all’itinerario classico “Viaggio in Kerala. Culture, spezie e vita fluviale”: momenti in cui Margherita introdurrà i viaggiatori all’ayurveda – antica scienza della vita di cui si potranno provare i massaggi, e guiderà pratiche libere di yoga e meditazione. Un’opportunità rivolta non tanto ad esperti praticanti di yoga quanto a chi desideri avvicinare la cultura indiana “da dentro” e con sensibilità, nel consueto spirito del turismo d’incontro proposto da Viaggi Solidali!

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page