top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Un murales a Torino con le quote solidali Migrantour

Aggiornamento: 6 ott 2022

Quest’anno la scuola media Calamandrei di Torino ha intrapreso una nuova avventura che ha portato alla realizzazione di un murales su una delle facciate della sede di via Nichelino.

I ragazzi e le ragazze delle classi 2G e 3G hanno lavorato sotto la guida dell’artista cileno Mono Carrasco (www.muralescarrasco.com).

Il murales sarà inaugurato lunedì 6 maggio alle 17.30 presso la scuola.


La creazione dell’opera è stata un’esperienza intensa e coinvolgente per i ragazzi,

non solo dal punto di vista artistico, ma anche umano poichè Mono Carrasco ha condiviso con loro la sua esperienza di vita e di esule politico.



Il murales è stato creato in varie fasi: siamo partiti dalla scelta del tema da rappresentare, decidendo di affrontare la questione dell’integrazione e della lotta contro il razzismo. Gli studenti hanno quindi disegnato dei bozzetti dai quali Mono Carrasco ha sviluppato la struttura finale dell’opera.

Successivamente in modo collettivo il murales è stato dapprima tracciato a matita, poi colorato e rifinito dai ragazzi insieme all’artista.


Con questa esperienza gli studenti si sono sentiti davvero protagonisti e hanno potuto lasciare un segno significativo sulla propria scuola.



Ringraziamo la cooperativa e i viaggiatori di Viaggi Solidali per il contributo (300 euro) dato a favore di questo progetto!



9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page