top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Roma Migranda – Una passeggiata all’Esquilino… un viaggio intorno al Mondo

Aggiornamento: 7 ott 2022


Seguendo l’esempio di Torino Migranda, dove da un anno le “guide migranti” di Viaggi Solidali accompagnano i cittadini alla scoperta di Porta Palazzo e San Salvario, prende avvio il progetto Roma Migranda.

Roma Migranda fa parte del progetto Città Migrande che comprende, oltre a Torino, che ha dato il via all’iniziativa anche Milano, Genova, Firenze e Palermo (per il momento!)

Roma Migranda è un’esperienza nuova da vivere in prima persona e aperta a tutti, alla scoperta di luoghi, prodotti tipici alimentari e di artigianato e usanze che caratterizzano la vita delle numerose comunità straniere che da anni abitano e animano il quartiere Esquilino (Piazza Vittorio) di Roma.

Roma vista con gli occhi di chi adesso vive qui, ma che ha bisogno del suo paese di origine: come puoi fare la ricetta della nonna se non trovi gli ingredienti? Come fai a parlare con il tuo Dio se non c’è il luogo consacrato, l’atmosfera, i riti? Come riesci a sentirti parte di Roma se i tuoi figli non hanno una scuola che valorizzi la loro diversità?

A rendere questo percorso educativo, intrigante e ricco di fascino saranno i ‘ciceroni’ che guideranno i gruppi e che hanno la particolarità di essere migranti in Italia di prima o seconda generazione. Sono ragazzi e ragazze formati da noi ed hanno origini diverse (Cina, Egitto, Sengal, Kenia, Ucraina); parlano perfettamente l’italiano oltre a conoscere mediamente tre lingue oltre a quella di origine.

La passeggiata ha una durata complessiva di due ore e il percorso prevede un giro guidato tra i banchi di quello che una volta era chiamato il mercato di Piazza Vittorio (ora spostato in una struttura al coperto vicino al Teatro Ambra Jovinelli) alla scoperta di banchi ricchi di prodotti tipici ed esotici di cui probabilmente non avete mai sentito parlare nè come possano essere impiegati, alla ricerca dei negozi etnici per scoprire l’artigianato locale, visitare i luoghi di culto e di ritrovo delle comunità che in questo quartiere vivono e si incontrano.

La durata breve della passeggiata e la vicinanza del quartiere Esquilino a molte fermate della Metro, alla Stazione Termini e ai principali luoghi di interesse storico culturali della capitale (a piedi si raggiungono facilmente il Colosseo, la Basilica di Santa Maria Maggiore, San Giovanni In Laterano, Santa Croce in Gerusalemme) consentono una facile integrazione dell’appuntamento all’interno di qualsiasi programma di gita nella capitale anche per le scuole medie e superiori a cui dedichiamo un’organizzazione specifica o a ‘gruppi’ che volessero programmare una gita di una o più giornate a Roma.

Per tutti, ogni sabato mattina, alle 10, l’appuntamento è a Piazza Vittorio. Si parte con gruppi di almeno 8 persone. Per questo è importante prenotarsi e …ditelo anche agli amici.

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page