top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

A voi la parola…

Aggiornamento: 30 set 2022


Eccoci cari amici, nostri viaggiatori e non, con i bilanci di un altro anno, il 2021, davvero particolare ed in parte ancora difficile, ma non privo di qualche soddisfazione!

La più grande, come sempre, è il vostro apprezzamento: è attraverso i vostri occhi che costruiamo il nostro futuro di viaggi, progetti e solidarietà.

Dicono di noi, da nord a sud, da Torino a Napoli… 



“TUTTO PERFETTO, ACCOMPAGNATORI STRAORDINARI!”.


Ottima la guida; tante informazioni sulla città di Napoli, premurosa, attenta, sempre disponibile; meraviglioso il modo in cui ci ha fatto scoprire la città. Una rivelazione Pozzuoli, incredibile la visita del palazzo diventato carcere a Procida. Sono Entusiasta delle attività dei giovani della Paranza.“.

Per Susi un viaggio di scoperta, per Daniela e Gabriella un mix di occasioni uniche… in Basilicata!



“Soddisfatta per aver conosciuto una parte della Basilicata, Matera a parte, poco turistica. Un merito particolare ad Emanuela, molto preparata e attenta nei nostri riguardi.”.


“Il volo dell’angelo di Castelmezzano ci ha donato emozione e adrenalina. Non abbiamo che da complimentarci per il mix di occasioni di cultura e incontro con le realtà di volontariato del territorio proposte da Viaggi Solidali.”.




Un’esperienza indimenticabile ed anche un po’ migliorabile per Paola… in Calabria!


Il viaggio è stato favoloso. Si capisce che è ancora un viaggio ‘giovane’, che su alcuni aspetti forse necessita ancora di qualche piccola rifinitura ma nel complesso è da non perdere, straordinario, a tratti commovente. Vi chiedo per questo di riproporlo, perché le iniziative sostenute meritano tanto, come anche le persone ed è precisamente lo spirito di Viaggi Solidali, che sposo completamente.”. In ultimo, grazie. Ma grazie sul serio. A voi e alle persone che abbiamo incontrato in viaggio, è un’esperienza che non dimenticherò mai.

La Sicilia con voi, un’ottima scelta d’estate e d’inverno!

Francesca racconta: “Viaggio molto vario e mai monotono. Ottima la scelta di avere diverse guide. Palma Nana con i suoi collaboratori e la supervisione di Valeria è veramente coinvolgente. Viaggio che ho già consigliato ad amici.”.

Rossella aggiunge: “Il viaggio è stato molto interessante. Molto avvincente addentrarsi ed essere coinvolti nella realtà locale siciliana. Gli accompagnatori erano molto preparati e molto accoglienti.”.

Donata conclude: “Un plauso e un grazie a Palma Nana, in particolare alla nostra accompagnatrice Aurora e alla guida turistica Noemi, per la loro grande professionalità, passione stimolante e disponibilità. Un abbraccio alle associazioni che abbiamo incontrato: se vivessi a Palermo potrei far parte attivamente di ognuna di esse. Non c’è stato un attimo di noia in tutto il viaggio grazie all’intensità del programma, soprattutto dal punto di vista emotivo. Mi rimane la voglia di tornare a Palermo per conoscere quel che abbiamo lasciato indietro…”.


Con Giovanna, un salto nella vicina Lampedusa…

Un viaggio potente, che ha lasciato un segno indelebile. Una natura strepitosa, dilaniata dall’incuria umana. L’isola è una discarica a cielo aperto. Nonostante l’apparente raccolta differenziata, in bella mostra già in aeroporto, in realtà è pura facciata. Abbiamo visto con i nostri occhi che non avviene, tutto è gettato insieme; d’altronde su un’isola dove mancano: un posto nascita, la diagnostica, le fogne (un’acquazzone di 5 minuti ha trasformato le strade in fiumi), vogliamo portare via i rifiuti differenziati? È un peccato perché molti turisti non torneranno per questo. Faceva male al cuore la quantità di plastica ovunque. Era come svuotare il mare con un cucchiaino. Come potranno i lampedusani onesti da soli farcela se non interviene la politica? In conclusione un ringraziamento senza fine a Paola Pizzicori per la passione, forza d’animo, la preparazione e la capacità di farci amare quest’isola nonostante tutte queste sue contraddizioni. Grazie anche al Forum Mediterranea Hope. Grazie al personale tutto femminile del B&B Gilania. È stato difficilissimo lasciare tante belle persone e questa isola particolare, un pezzo di cuore là è restato.”.

Il 2021 è terminato con una grande e bella novità: il primo viaggio in Andalusia!


Serena, Irma e Josie raccontano così la loro/nostra prima esperienza di viaggio in Andalusia: “Sono felice anche io di aver fatto questo viaggio per conoscere luoghi a me sconosciuti e avere l’opportunità di conoscere meravigliosi compagni di viaggio. Grazie di tutto, a Paola in primis e a tutti per aver partecipato e lasciato un pezzo di sé.”.


“Ieri sono arrivata a Savona un po’ tardi, ‘confusa e felice’. Mio figlio, contagiato dal mio entusiasmo, ha già prenotato volo e alberghi a Malaga Cordoba e Siviglia per le vacanze di Natale, naturalmente con moglie e bimba. Grazie ancora!”.


Bellissimo viaggio! Perfetto incastro delle tante cose da vedere… Mi fa venire solo voglia di tornare!”.





Queste sono cartoline di viaggio, impressioni ed emozioni, rimaste nel cuore dei nostri viaggiatori, che ci danno il senso del nostro impegno e del nostro lavoro, motivandoci a fare ancora, sempre meglio. Per questo, non perdetevi le novità 2022, restate con noi!


GRAZIE!


65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page