top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

MigranFOOD a “Libri & Fornelli” con il… TAJINE!!!

Aggiornamento: 4 ott 2022


Essediya, storica accompagnatrice interculturale delle passeggiate Migrantour Torino ci tiene compagnia ai fornelli con una ricetta a dir poco sfiziosa e gustosa, tipica del suo paese di origine, il Marocco… Ecco il vero TAJINE (nella versione estiva con pesce e verdure), piatto marocchino che affonda le proprie radici nella cultura culinaria “berbera” (per meglio dire “amazigh”, letteralmente “popolo libero”), cultura originaria del Nord Africa.

Da MigranTOUR a MigranFOOD: questo piatto è stato protagonista della diretta Restate in terrazza- Libri e fornelli, promossa dalla Biblioteca Archimede di Settimo Torinese in collaborazione con l’Associazione Casa Dei Popoli e la Fondazione comunità solidale onlus, in compagnia di Daniela Spada, ideatrice del Laboratorio Cucina Amore Mio a Roma.


TAJINE Piatto unico a base di pesce e verdure


Ingredienti Spezie: Un mazzetto di prezzemolo e di coriandolo 1 cucchiaino di harissa 1 cucchiaino di curcuma Succo di mezzo limone 1 cucchiaino di paprika 1 cucchiaio di semi di coriandolo macinati 1 cucchiaino di cumino 1 cucchiaino di zenzero

Verdure: 1 cipolla grossa 1 pomodoro grande 2 patate grosse 4 o 5 carote 1 o 2 zucchine 2 gambi di sedano o gambi di prezzemolo Una manciata di olive Mezzo limone Acqua Sale


Il Tajine è un piatto della cucina marocchina e nord-africana in generale. E’ realizzabile in molte versioni, a base di carne, pesce… ma anche in una variante agro-dolce, con prugne secche, mandorle e albicocche. 


 Ora non ci resta che augurarvi… BUON APPETITO!!!


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page