Viaggi Solidali: il tour in MOZAMBICO

Articolo da La Repubblica

Viaggi Solidali: il tour in MOZAMBICO

TORINO – Mozambico: un viaggio “inaspettato”, non solo perché a contatto con la natura lussureggiante delle piantagioni di palme da cocco e di anacardi, che nascondono una costa di incredibile bellezza e incontaminata. Ma anche un patrimonio storico e culturale di grande valore, con architetture in stile coloniale e siti dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità. E proprio il contrasto stridente fra lo splendore di questa terra e la durezza di quasi trent’anni di guerra, prima per l’indipendenza dal Portogallo e poi civile, che ancora oggi segnano i volti delle persone e le loro case, è la prima forte impressione di questo viaggio. Subito seguita dall’intensa emozione che nasce dagli incontri con la gente e con i cooperanti delle ONG locali, che raccontano la voglia di rinascita del Mozambico e la speranza che proprio il turismo responsabile possa sostenerne la crescita economica.

La proposta.
Viaggi Solidali, cooperativa Onlus torinese, con licenza di tour operator attiva da anni nel settore della solidarietà internazionale con l’organizzazione di viaggi di turismo responsabile, propone la scoperta del Paese con un tour di 16 giorni, costruito secondo i principi della Carta d’Identità per i viaggi sostenibili di AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile  –  e  strutturato ad hoc per concedere ai viaggiatori il tempo necessario ad assaporare il gusto dell’incontro con la gente, la bellezza della natura e la conoscenza della cultura e delle tradizioni. Viaggi Solidali contribuisce allo sviluppo sostenibile del territorio mozambicano e delle sue comunità, sia mediante il riconoscimento di un compenso equo agli operatori locali per tutti i servizi acquistati – secondo il principio base del turismo responsabile – sia con il versamento di una quota pro-capite per viaggiatore pari a 70 euro e destinata al finanziamento di progetti di sviluppo locale visitati in corso di viaggio.

L’itinerario.
Nelle due partenze centrali dell’estate, la proposta viaggio si arricchisce di qualche giorno ed il tour arriva a coprire le 3 settimane. L’itinerario parte da Maputo e dalla scoperta del fascino di una vera capitale africana densa di vita, cultura e contraddizioni. Le visite ai musei e le tappe ai mercati ed ai ristorantini di altri tempi si alterneranno agli incontri con le organizzazioni che lavorano per uno sviluppo equo e sostenibile del Paese, come l’Associazione Mozambicana per i Diritti Umani Universali – ADHU, i cui giovani soci sono impegnati nella creazione di atelier di artigianato nel quartiere di Maxaquene, e l’ONG italiana LVIA che opera in progetti di riciclo della plastica nella “lixeira” di Maputo.

Nella valle del Limpopo.
Si partirà quindi alla volta della valle del Limpopo, per visitare i villaggi ricostruiti dopo la furia dell’alluvione del 2000 e sostenuti da numerosi progetti della Caritas, e per vivere la magia del neonato Parco Transfrontaliero bivaccando al suono dei tamburi sulle rive del Río dos Elefantes. Il lodge in cui si pernotterà è un raro esempio di gestione comunitaria da parte del vicino villaggio, che propone anche svariate attività tra cui le passeggiate in savana alla scoperta delle piante medicinali, l’incontro con il “curandeiro”, il medico della tradizione, un corso introduttivo alla lingua locale Xichangana e ancora racconti e danze tradizionali attorno al fuoco. Viaggiando verso nord lungo il mare si potranno ammirare le tante lagune che rendono spettacolare la costa mozambicana e le immense coltivazioni di palma da cocco.

Per saperne di più.
La Cooperativa Onlus, socia di AITR – Associazione Italiana di Turismo Responsabile – Viaggi Solidali opera da anni nell’organizzazione di viaggi etici e sostenibili, in termini di impatto sia ambientale che socio-culturale, con l’obiettivo ultimo di contribuire allo sviluppo economico dei Paesi ospitanti. A tutte le persone che viaggiano per ammirare siti naturali, artistici e storici, ma anche per scoprire il mondo nei suoi aspetti più autentici, fuori dagli schemi stereotipati del turismo di massa, Viaggi Solidali propone tour di conoscenza verso oltre 30 destinazioni in Italia e nel mondo, in cui l’incontro con le popolazioni locali e lo scambio interculturale sono al centro dell’esperienza. Le partenze previste: 1° luglio, 17 luglio, 7 agosto, 23 agosto e 16 settembre. Tour a partire da € 1260 + volo aereo.

Fonte: www.repubblica.it

Categoria: Dicono di noi

Lascia un commento

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO - 1016818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: Nobis / Polizza n. 6006002119/N

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrandoti alla Newsletter acconsenti alla nostra Privacy Policy