top of page

Tour Personalizzabile

Titolo del viaggio

a partire da:

€ 2.500

a persona, in camera doppia, esclusi i voli

durata viaggio

Vuoi personalizzare questo Tour?

Scrivici

Questo tour è già perfetto per te?

Prenota Ora

Sottotitolo del viaggio

Fascino del Viaggioo

Plus Solidale

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

Higlights & Gallery del viaggio

Viaggio di Nozze

MAROCCO

Marocco, la via delle meraviglie

a partire da:

1.500 €

a persona, in camera doppia, esclusi i voli

10GG | 9NN

Vuoi info o personalizzare questo Tour?

Marrakech, antiche kasbah, palmeti e le dune cangianti dell'Erg Chebbi

Questa proposta è studiata per gruppi di amici, famiglie o coppie interessate ad un viaggio di turismo responsabile. A questa proposta di base sono possibili personalizzazioni. Un tour denso di tappe: non mancherà la visita a Marrakech su cui spiccano il vivacissimo suq e Djemaa-el-Fna, la grande piazza della città vecchia; la visita di Ouarzazate e della celebre kasbah di Ait Ben Haddou. Un viaggio tra la Valle del Dades, le Gole del Todra e magnifici palmeti, fino a Merzouga e l'Erg Chebbi, il deserto di sabbia. Al tramonto le dune prendono tutti i colori dall'oro al rosso, mentre le tracce dell'uomo iniziano a dissolversi e pian piano rimangono solo sabbia, ciuffi d'erba e in cielo, un’ infinita cascata di stelle! Si procede su pista fino a Zagora, la storica porta d'ingresso al Marocco per le carovane che provenivano da Timboctou; e come ultima sorpresa… la celeberrima Valle del Draa, 100 km ininterrotti di oasi e kasbah!

Plus Solidale

Un viaggio in Marocco di questo tipo significa soprattutto incontro; la possibilità di sperimentare in presa diretta quanto sia vero e forte il messaggio dell'antico proverbio berbero che recita "Da lontano ho creduto che fosse una belva, avvicinandomi ho visto un uomo, parlandogli ho incontrato un fratello". Le visite alle cooperative di agricoltori ed artigiani vi daranno l'opportunità di conoscere da vicino alcuni dei progetti più interessanti attuati per incentivare lo sviluppo dell'economia locale a partire dalle risorse di queste zone come: l’olio di argan, ingrediente così prezioso in cosmetica; l’acqua di rose, ricavato del fiore distillato; lo zafferano, l’”oro rosso" dei berberi.

Higlights & Gallery del viaggio

Itinerario |

Marocco, la via delle meraviglie

GIORNO 1: ITALIA - MARRAKECH

Accoglienza in aeroporto, trasferimento in riad. Servizio bed&breakfast.


GIORNO 2: MARRAKECH –TELOUET-AIT BEN HADDOU- OUARZAZATE

Partenza al mattino, in direzione di Ouarzazate, passando per il passo di Tizi-N-Tichka (2260m), la strada per l'Alto Atlante e Telouet. Alta montagna, kasbah, villaggi berberi, natura e colori che cambiano lungo tutto il tragitto Pranzo lungo il viaggio.

Visita della Kasbah di Telouet, antica residenza della potente tribù del Glaoui (Pascià di Marrakech) e le cave di sale. Si attraverseranno i villaggi berberi dell'Atlante e si scenderà ad Ait Ben Haddou. Tra i villaggi fortificati è certamente il meglio conservato del Marocco (classificato dall'UNESCO al patrimonio mondiale dell'umanità). Questo meraviglioso scenario ha ispirato molti film, come Lawrence d'Arabia e i diamanti del Nilo.

Cena pernottamento in hotel a Ourzazate, servizio di mezza pensione.


GIORNO 3: OUARZAZATE - SKOURA - VALLE DELLE ROSES - VALLE DEL DADES

Colazione e partenza al mattino da Ouarzazate, la “Hollywood berbera” Ouarzazate è la porta del grande sud che si apre a oasi, palmeti, gole e il grande deserto di sabbia. Si passerà per la Via delle Mille Kasbah, un’ alternanza di magnifiche case in terra rossa e palme. A Skoura, un’oasi meravigliosa con una stupenda vista sulla catena montuosa dell’Atlante, visita della Kasbah Amredile. Continuazione verso la città delle rose Kelaât M’Gouna, che si trova all’incrocio tra due splendide vallate M'Goun e Dades. La rosa, fiore dalle numerose virtù, simbolo di ospitalità e di purezza, viene offerta agli invitati prima e dopo il pranzo e l’acqua di rose che si ricava dal fiore distillato serve anche per le abluzioni. Pranzo e trasferimento verso la Valle del Dades, tramite una pista di 14 km dove ci sarà occasione di fermarsi per conoscere le famiglie berbere che vivono ancora nelle grotte. Visita della Kasbah AitYoul e arrivo nel tardo pomeriggio alle Gole del Dades. Cena e pernottamento in riad, servizio mezza pensione


GIORNO 4: GOLE DEL DADES - GOLE DEL TODRA - ERFOUD - MERZOUGA

Al mattino presto prevista un passeggiata di circa un’ora lungo le gole del Dades, vero paradiso per gli appassionati di arrampicata.

In seguito trasferimento in direzione di Merzouga dove vi attenderanno le magnifiche dune! Lungo la strada visita al museo presso l’oasi di Tinjdad, dove approfondire il tema delle comunità Berbere.

Visita a Erfoud, nota per i fossili marini risalenti 360 milioni di anni fa e per l’industria di produzione del marmo.

Arrivo a Merzouga previsto nel pomeriggio, qui inizia l’infinito Sahara.

Possibilità di una passeggiata di circa 1 ora a dorso di dromedario, per raggiungere il bivacco composto da tende berbere nell’oasi tra le dune dell’Erg Chebbi.

Assisterete al tramonto sulle dune. Pernottamento in campo tendato, servizio mezza pensione.


GIORNO 5: MERZOUGA –TOUR TRA LE DUNE-TAOUZ –OUZINA-RAMILIA- M’HARECH

Giornata dedicata ai grandi spazi e al deserto. Rientro con i dromedari all'hotel intorno alle 8 del mattino, colazione e doccia. Partenza per Taouz (visita delle incisioni rupestri), sosta al villaggio di Gnaoua per bere un tè e assistere ai ritmi della musica africana. Continuazione sulla pista della Parigi - Dakar per le oasi isolate di Ouzina e Ramilia, attraversate dalle zone sabbiose per arrivare all'oasi di M'harech.

Cena e pernottamento presso un riad, servizio di mezzapensione.


GIORNO 6: M’HARECH –TAMGROUTE-ZAGORA

Si attraverserà il Chott Maider e la valle dei dinosauri fino ad Agoult per continuare sulla pista,. Sosta e visita di Tamgroute, nota per l’artigianato locale, la produzione di ceramiche, per la sua Kasbah sotterranea, la scuola coranica e l’antica biblioteca.

Pernottamento in hotel servizio mezza pensione


GIORNO 7: ZAGORA - TAMGROUTE - VALLE DEL DRAA

Mattinata libera per riposarsi, passeggiare nel magnifico palmeto o visitare Tamgroute, celebre per la sua scuola coranica, l’antica biblioteca, la Kasbah sotterranea e la produzione della ceramica. Nel pomeriggio si attraverserà la Valle del Dades in auto 4x4 tra Kasbah, palmeti e campi coltivati a henné. Visita della kasbah di Tamnaugalte. Cena e pernottamento presso una kasbah tradizionale, servizio di mezza pensione.


GIORNO 8: AGDZ - OUARZAZATE - MARRAKECH

Colazione e partenza verso l’Anti Atlante. Lungo la strada visita delle cascate di Tizgui, visita di Ouarzazate. Attraversando l’Alto Atlante sempre passando per il colle di Tichka si giungerà a Marrakech. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento presso un riad in zona centrale.


GIORNO 9: MARRAKECH

Giornata libera per visitare la splendida città imperiale e perdersi dei vicoli della medina. Suggeriamo la visita della capitale rossa del sud: ingresso alla Medersa Ben Youssef, passeggiata nei labirintici suq, cena nella piazza più vivace del mondo, Djamalfna, tra luci e colori notturni che riconducono con la mente ad un favoloso passato. Cena libera e pernottamento presso un riad in zona centrale.


GIORNO 10: MAROCCO -ITALIA

Al mattino trasferimento in taxi (non compreso) in aeroporto per il rientro in Italia.


NB: le informazioni riportate potrebbero subire variazioni. Eventuali modifiche e/o aggiornamenti saranno forniti in fase di iscrizione.

Cosa comprende questo itinerario?

LA QUOTA COMPRENDE

(programma base 10 giorni)
> Quota di iscrizione; assicurazioni: polizza Assistenza alla Persona, Spese mediche, Bagaglio ed Annullamento.
> Pernottamento in hotel/riad in stanza doppia con servizi privati.
> Mezza pensione o bed & breakfast come da programma;
> Auto 4x4 dal 1° all’ 8° giorno, Carburante;
> Compenso e rimborso spese autista (lingua francese) dal 01 all’ 8° giorno.
> Tasse turistiche locali.
> Quota di solidarietà per lo sviluppo di progetti locali (35 euro)

LA QUOTA NON COMPRENDE

> Pranzi e cene non menzionati nella quota comprende,
> Tutte le bevande,
> Le eventuali visite guidate delle città,
> Il trasferimento in taxi l’ultimo giorno da hotel a aeroporto,
> Eventuali mance.
> Volo aereo
> Stima spese in loco a persona 150 euro

Scheda tecnica del tour

Pernottamento e Pasti

Pernottamenti generalmente in camera doppia in alberghi puliti e confortevoli, occasionalmente con piscina. È necessario un po’ di spirito di adattamento.
In Marocco il vitto è ottimo, soprattutto quello famigliare che avremo modo di gustare molte volte. Il piatto più comune è il tajine, a base di carne di pollo o montone con vari condimenti, seguito dal cous cous, semola di grano duro cotta al vapore accompagnata anch’essa da carne lessa di montone o pollo e condita con verdure. Ci sono poi i kafta, spiedini di carne tritata e aromatizzata. Immancabile in tutte le occasioni il tè alla menta, mentre in ogni villaggio è possibile trovare altri tipi di tè, aromatizzati allo zafferano, al cardamomo, all’assenzio o con altre spezie. In due o tre occasioni si mangerà con pranzo “al sacco”, altre volte sarà il gruppo a decidere. Le condizioni igieniche sono buone, ma è tassativo evitare frutta e verdura crude quando l’acqua è di pozzo, cioè sempre durante questo viaggio. Il paese non è l’ideale per i vegetariani (avvertite l’agenzia se lo siete!) perché i pasti contengono sempre carne, tuttavia le verdure cotte accompagnano di solito il piatto principale e in loco si potrà provvedere affinché non manchino mai.

Trasporti:

Fuoristrada 4X4 con autista per tutto il viaggio. Una parte del percorso è su strade sterrate o piste, che in genere sono in buone condizioni.

Documenti e Salute

Il passaporto deve essere in corso di validità (almeno per i 3 mesi successivi al giorno della partenza). Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Consigliabile l'anti-tetanica.

Assicurazione

Assistenza alla Persona, Spese Mediche, Bagaglio ed Annullamento.
I nostri viaggi sono coperti da polizza ERGO (Polizza n. 69180175-PV19), compagnia specializzata nelle coperture assicurative del
turismo.
Per maggiori informazioni clicca qui

Clima per questo viaggio

In Marocco il clima è mite tranne in luglio e agosto, mesi in cui il calore è più intenso. Il caldo è più secco quindi molto più facile da sopportare rispetto a quello afoso italiano. Nei villaggi berberi in montagna di notte ed al mattino può fare fresco, quindi è consigliabile portarsi un indumento pesante (felpa o pile). Soprattutto negli spazi al chiuso è importante che tutti i viaggiatori (uomini e donne) abbiano le gambe e le spalle coperte, evitando abiti molto attillati, nel rispetto della cultura locale. Vestiti in questo modo è anche più facile entrare in relazione con la popolazione locale.

Folla con maschere

RACCOMANDAZIONI COVID - 19

Raccomandiamo ai partecipanti di verificare prima della partenza l’eventuale documentazione necessaria secondo le normative nazionali e regionali vigenti al momento dell’effettuazione del viaggio.

bottom of page