Tutti a Bologna per IT.A.CÀ migranti e viaggiatori!!!

Al via la 10^ edizione del Festival del Turismo Responsabile

Dal 25 maggio al 4 giugno a Bologna si svolge la decima edizione di IT.A.CÀ migranti e viaggiatori. Festival del Turismo Responsabile. Premiato dall’Organizzazione Mondiale del turismo dell’ONU per l’eccellenza e l’innovazione nel turismo, IT.A.CÀ, il primo e unico festival in Italia sul turismo responsabile, invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni per lanciare un’idea di turismo più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive. Un cammino unico in tanti territori diversi, per trasformare l’incoming in becoming. Coniugando la sostenibilità del turismo con il benessere dei cittadini.
Il turismo, e più in generale al viaggio, permette di riflettere sulle persone e i luoghi che ne sono interessati, ripensare le politiche di sviluppo economico o di inclusione sociale, rivedere le disuguaglianze legate al diritto alla mobilità, spesso negato a migranti e richiedenti asilo, così come a cittadini disabili.
A questi aspetti è dedicata la decima edizione, con un ricco programma di eventi che dal centro urbano invita a scoprire l’Appennino circostante per immaginare una nuova geografia di Bologna, e con una piattaforma web, IT.A.CÀccessibile, realizzata con tanti soggetti che la disabilità la vivono ogni giorno e insieme a noi ambiscono a rendere Bologna più accogliente per tutti.

Nell’ambito del festival ci teniamo a segnalarvi i seguenti eventi che vedono in prima linea e protagonisti Viaggi Solidali e il Progetto MIGRANTOUR, nelle sue evoluzioni dei prossimi due anni, in particolare quella del Progetto “Le nostre città invisibili”:

Venerdì 25 maggio 2018 ore 18.00 presso Dynamo, Via Indipendenza 71/Z, Bologna
Migrantour si presenta: immigrati, nuovi cittadini o guide turistiche?
Segue presentazione Corridoi in città.
A cura di Next Generation Italy, Viaggi Solidali, ACRA, Rete Europea Migrantour, ASP Città di Bologna e Camelot.

Evento APERTO AL PUBBLICO. Leggi il comunicato stampa per saperne di più sul Progetto “Le nuove città invisibili”.

Sabato 26 maggio 2018 ore 10.00 presso Sala Piazza, via Marco Polo 51, Bologna
Migrantour, Un passo in avanti!
Verso le città invisibili, formazioni per gli accompagnatori dei migrantour nazionali (EVENTO CHIUSO)
A cura di Next Generation Italy, Viaggi Solidali, ACRA, Oxfam Italia e Rete Europea Migrantour.

Infine, segnaliamo l’incontro promosso dall’A.I.T.R. – Associazione Italiana del Turismo Responsabile sull’ “overtourism”:

Sabato 26 maggio 2018 ore 10.00 presso le Serre dei Giardini Margherita, via Polischi 9, Bologna
Overtourism: Abitanti vs Turisti Seminario sugli impatti del turismo di massa e la necessità di renderlo sostenibile.
Relatori: Maurizio Davolio, presidente di AITR;
Fiorella Dallari, professoressa Unibo di Geografia;
Elisa Spampinato, ricercatrice presso Tourism Concern; collaboratrice presso Travindy e consulente free lance;
Teresa Caldarola, Regione Toscana, Necstour;
Caterina Natale, presidente Cooperativa turismo sostenibile 5 terre,
Cecile Rousset, presidente VivoVenetia,
Modera: Pierluigi Musarò, direttore del Festival IT.A.CÀ
A cura di: AITR

Per saperne di più scarica il programma completo e… Ci vediamo a Bologna?!?!

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO - 1016818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: CBL Insurance Europe

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrandoti alla Newsletter acconsenti alla nostra Privacy Policy