top of page
Monks receive alms bowl at countryside of Thailand_edited.jpg

Good News NAMIBIA

Aggiornamento: 6 ott 2022


Pubblichiamo con grande gioia la lettera di ringraziamento che Andrea Di Gesualdo e tutto lo staff Happydu Onlus ci hanno inviato per ringraziarci per le quote solidali versate dai nostri viaggiatori del 2019 che quest’anno sono state spese


a favore dell’educazione scolastica in Namibia


Dal 2010 ad oggi, Happydu Onlus ha garantito il diritto all’istruzione ad oltre 800 bambini e ragazzi, sviluppando 16 progetti distribuiti in diverse regioni della Namibia.


La nostra organizzazione umanitaria, grazie alla fiducia di amici, sostenitori e di molti viaggiatori di Viaggi Solidali, ha, infatti, realizzato le infrastrutture necessarie per avviare e sviluppare diversi progetti focalizzati sull’educazione scolastica. Attraverso il progetto “Happydu Village” inaugurato il 1o ottobre 2017 abbiamo consolidato il nostro impegno a favore dell’istruzione.

Happydu Village è un centro polifunzionale che sorge nel quartiere di Soweto (Katutura), nella periferia della capitale Windhoek, e accoglie ogni settimana circa 100 tra bambini e ragazzi, offrendo diversi servizi alla comunità: asilo, doposcuola, centro sportivo e ricreativo. Happydu Village (Soweto), oltre ad essere un punto di riferimento per la comunità giovanile locale, è divenuta anche un’opportunità per alcuni ragazzi e ragazze che ad Happydu hanno potuto trovare un’opportunità di lavoro e crescita professionale.

Attualmente ad Happydu sono impiegati nove persone namibiane: quattro insegnanti (due per l’asilo e due per il doposcuola), due allenatori, una cuoca e maestro di musica.

Happydu Village accoglie bambini e ragazzi che provengono da situazioni di grave disagio sociale e familiare e non avrebbero diversamente la possibilità di essere seguiti e sostenuti in un percorso educativo adeguato.



L’educazione non passa solo attraverso lo studio delle materie didattiche, ma anche con l’implementazione di attività aggregative e socialmente rilevanti nel percorso di crescita e formazione di ogni bambino e adolescente.


Questo è il motivo per cui vengono offerti anche altri servizi quali l’educazione musicale e sportiva e la pratica di giochi interattivi.


Considerato il contesto difficile da cui provengono i bambini e ragazzi che frequentano Happydu Village, riteniamo che la vicinanza affettiva ed educativa dei nostri insegnanti possa diventare un modello positivo di riferimento nel loro percorso di crescita. Grazie a questo grande lavoro di squadra, Happydu Village si è sviluppato velocemente e con solide basi.



Andrea Di Gesualdo e lo staff di Happydu Onlus insieme ai bambini e ragazzi del centro.

6 squadre di pallavolo, 40 ragazzini al dopo-scuola, 35 bambini all’asilo… ma ciò che riempie il nostro cuore è accoglierli ogni giorno e percepire attraverso i loro sorrisi che Happydu non è solo un’opportunità, ma un luogo accogliente e familiare. 

Fa sorridere che alcuni di loro per “gioco” abbiamo l’abitudine di scrivere sui propri quaderni “I’m HAPPYDU”. Siamo molto felici della collaborazione con Viaggi Solidali e dell’interesse dimostrato al nostro impegno umanitario, in quanto con loro condividiamo l’importanza di valorizzare non solo i meravigliosi paesaggi e l’incontaminata natura che la Namibia offre ai suoi visitatori, ma anche di mostrare ai propri viaggiatori un aspetto e un vissuto di quel Paese che in qualche misura sfugge di solito a turisti tradizionali. Per questo e per la grande sensibilità con cui condividiamo il “Viaggio” attraverso un Paese, siamo molto grati a Viaggi Solidali e a tutto il suo staff ed in modo particolare a Maria Teresa V. e Gianluca B. che si fanno ogni anno promotori di iniziative importanti e che consentono ai viaggiatori di conoscere da vicino la nostra progettualità e soprattutto il lato “umano” della Namibia.


Viaggi Solidali ha devoluto ad Happydu Onlus

4.130 euro, le quote solidali versate dai viaggiatori

nel corso del 2019,

garantendo un’insegnante qualificata per i bambini che frequentano Happydu Village a Soweto.



Bambini dell’Happydu Village di SowetoGrazie di cuore a tutti! Uno speciale ringraziamento a tutti i viaggiatori che nel corso del 2019 hanno voluto dedicare parte del loro viaggio non solo alla visita dei nostri progetti, ma anche ad attività diverse per intrattenersi con i bambini e ragazzi di Happydu che vi ricordano con grande gioia e vi ringraziano per il tempo che avete loro dedicato.




15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page