Chi meglio di VOI...

La parola ai nostri viaggiatori

Eccoci cari amici, con i bilanci di un anno davvero particolare. Difficile, lo possiamo dire, ma con qualche soddisfazione!

La più grande, come sempre, è il vostro apprezzamento: è attraverso i vostri occhi che costruiamo il nostro futuro di viaggi, progetti e solidarietà.
Condividiamo qui alcuni piccoli stralci di “viaggi vissuti” in Italia, negli ultimi mesi.

 


Per Anna è stata un’estate solidale… in Abruzzo!

“Avevo sentito parlare e anche letto qualcosa sugli Eremi ma sinceramente non li pensavo così interessanti. Passeggiate straordinarie e poi Luca con il suo entusiasmo, la sua disponibilità e pazienza… Lo anima passione per la sua terra che è riuscito a trasmettere a tutti noi. Che dire delle cenette? Da Milá? Gli spaghetti alla chitarra…?
E la comunità di Fabrizio con i racconti sul lupo?
Luca è una guida eccellente, con competenze trasversali: natura, storia, cultura, tradizioni locali.
Lui ha fatto la differenza tra un viaggio “bello” e un viaggio di “grande interesse”. Tutti noi siamo tornati soddisfatti”.


Sardegna, settembre 2020: ce la racconta Pasquale

“Ricordo, e i miei compagni di viaggio ricorderanno anche loro, il relatore Manolo… così come ricordo l’atmosfera di semplice ma di perfetta efficienza dell’azienda agricola nella visita all’apicoltura… la storia semplice di Maria Antonietta con le sue stupende marmellate, la semplicità del “far candele” a Muravera e, soprattutto, la storia di Maria Lai a Ulassai, con visita al museo e grande emozione che arrivava dalla sua storia e dalle opere che lì erano esposte.
Imperdibile la serata nel bosco ad ascoltare i bramiti dei cervi, i cui occhi abbiamo visto alla luce della torcia che la nostra guida (scout) Stefania, agile come e più di una capretta, ci ha illuminato nel buio.
I bramiti ci sono arrivati belli nitidi e qualcuno del gruppo si è anche prestato nei giorni successivi a farceli risentire imitandoli alla perfezione, qualcuno che non avresti mai detto e che con molta autoironia si è prestato a questo gioco innocente tra persone adulte.
La cucina di Claudia, sempre all’altezza, ha poi fatto da leit-motiv a tutto il viaggio, così come la disponibilità e la competenza di Anna Franca”.

La marmellate di Maria Antonietta


Ci spostiamo in Sicilia, con Elisa

Paola è un’accompagnatrice empatica molto preparata ed una persona di grandi qualità umane. Ci ha organizzato incontri che ci hanno consentito di prendere contatto con realtà molto interessanti dal punto di vista storico, antropologico e naturalistico.
Molto piacevole e stimolante anche il giro del centro di Palermo con Giacco. L’aperitivo nella cooperativa “Cotti in fragranza” ci ha fatto conoscere una realtà molto apprezzabile, uno dei – purtroppo! – pochi casi in cui si rispettano i dettami della legge che prevede che il carcere sia un percorso di rieducazione per la reintroduzione della società”.


Mentre con Elisabetta andiamo in Calabria…

Il viaggio ha pienamente soddisfatto le mie aspettative, forse anche perché trattandosi di un viaggio-incontro; non avevo aspettative determinate (almeno consciamente). Il tempo è stato poco ma molto ben speso.
A Camini l’accoglienza è stata estremamente cordiale e di vera apertura al viaggiatore. Le case perfette e il cibo ottimo hanno completato un incontro spero proficuo per tutti”.

per le vie di Palermo


A ottobre Germana è stata in Salento

“Più che soddisfatta. Era il tipo di viaggio che desideravo fare all’insegna della conoscenza del territorio, dell’enogastronomia, della cultura. Conoscere realtà anche difficili per poter capire i vari aspetti. La guida è stata veramente in gamba, super preparata, che ci ha fatto apprezzare anche le piccole cose, pur comunque importanti, nella cultura del territorio”.


A settembre anche Maria è andata in Sardegna

La simpatia e la professionalità delle persone che ci hanno accolto e accompagnato nelle varie visite ha reso questo viaggio un’esperienza bella e significativa: le visite hanno permesso di conoscere, grazie alla bravura e alla disponibilità delle guide, aspetti storici, naturalistici, artistici e di valenza sociale. L’accoglienza e l’ospitalità del Villaggio Carovana, la condivisione dei momenti laboratoriali, la cordialità delle nostre ospiti Anna Franca e Claudia e di chi ha collaborato con loro ci hanno fatto sentire “a casa”, rendendo più leggero il peso di un soggiorno in tempi di Covid, pur nel pieno rispetto delle regole. Si è creato un clima di amicizia, anche grazie al fatto che il gruppo era composto da 5 persone.

Il nostro mare

Queste sono cartoline di viaggio, impressioni ed emozioni, rimaste nel cuore dei nostri viaggiatori, che ci danno il senso
del nostro impegno e del nostro lavoro,
motivandoci a fare ancora, sempre meglio.
Per questo, non perdetevi le novità 2021,
restate con noi!

 

GRAZIE!

 

Calabria 2020
Passeggiata Migrantour a Roma
In cammino con Walden

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO - 1016818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: Nobis / Polizza n. 6006002119/N

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER