TITLE

DESCRIPTION

Orient Express. L’oriente sotto casa: Grande Successo!!

Grande successo di pubblico al primo incontro del ciclo di conferenze “Orient Express. L’Oriente sotto casa” organizzato da Viaggi Solidali in collaborazione con il MAO, Museo di Arte Orientale di Torino.

 Sala piena (oltre 120 persone) e gente fuori in attesa che si liberasse qualche posto per partecipare.

La fotografa e scrittrice Monika Bulaj e l’artista di carnet de voyage Stefano Faravelli hanno sedotto il pubblico con i loro racconti di viaggi in Asia.

Monika ha catturato l’attenzione con i suoi racconti di viaggi in Afghanistan, Tagikistan, Iran e con la bellezza incredibile delle sue fotografie che sembrano uscire dal pennello di Caravaggio .
Umile e schiva, ricca di sentimenti, Monika ha raccontato a voce bassa le emozioni provate durante le sue esperienze in Asia.
Il tutto con una purezza di emozioni ed una forza nelle immagini che ha fatto innamorare il pubblico!

Con Stefano Faravelli siamo approdati in estremo Oriente, verso India e Giappone, dove i suoi carnet de voyage ci hanno raccontato un modo di viaggiare a passo lento, dove il tempo dell’incontro è indispensabile per costruire il proprio viaggio.

Stefano ci ha portati nel suo mondo di splendidi disegni ed acquarelli, raccontando come solo un padre dei suoi figli sa fare le sue creazioni, i suoi viaggi.

Una serata affascinante che si è prolungata anche oltre il tempo stabilito perchè nessuno aveva voglia di smettere ed andare via!

Prossimo appuntamento il 12 gennaio per “Storie di Samarcanda” un viaggio in Uzbekistan con Marco Buttino e il 9 febbraio con Aldo Pavan ed i suoi libri fotografici su “Vie e fiumi d’Asia”.

Parallelamente al ciclo di conferenze, Viaggi Solidali propone due nuove particolari “passeggiate migranti” a Porta Palazzo, denominate “La Cina è vicina” e “Salam, Torino!” che termineranno con una visita “speciale” del Mao.

Una guida del Museo ed una delle nostre guide migranti vi accompagneranno rispettivamente alla scoperta della cultura cinese e islamica. Le collezioni d’arte orientale e la storia delle comunità migranti provenienti dai paesi asiatici verranno raccontate parallelamente dando vita a passeggiate della durata di tre ore che si svolgeranno ogni secondo sabato del mese dalle 10 alle 13.

Primo appuntamento con la Cina sabato 3 dicembre (per non accavallarsi con il ponte dell’Immacolata nel mese di dicembre la passeggiata si svolgerà nel primo sabato del mese).

Per info: 0114379468 – info@viaggisolidali.it

 

Lascia un commento

Prossime partenze

Viaggi a partire dal: 22-01-2018
  • Birmania Partenza: 02/02/2018 - Rientro: 17/02/2018
    Terra dorata di pescatori, monaci, tribù etniche: un viaggio d'incontro
  • Vietnam_2015_2 Partenza: 02/02/2018 - Rientro: 17/02/2018
    Da Ha Gian al Delta del Mekong: minoranze etniche, natura e storia
  • Cuba Partenza: 07/02/2018 - Rientro: 22/02/2018
    Dall'Havana a Santiago, dai sogni del Che alle spiagge dorate
  • senegal sine saloum12 id45_2016 Partenza: 17/02/2018 - Rientro: 25/02/2018
    Il Senegal della diversità: riserve naturali, ospitalità e consapevolezza
  • Birmania Partenza: 23/02/2018 - Rientro: 10/03/2018
    Speciale Festival Kakku
    Terra dorata di pescatori, monaci, tribù etniche: un viaggio d'incontro

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO 10818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: CBL Insurance Europe

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrandoti alla Newsletter acconsenti alla nostra Privacy Policy