TITLE

DESCRIPTION

Le Cascate Iguazù: il boato d’acqua – di Enzo e Maura

Durante il nostro viaggio in Brasile nel 2010 abbiamo conosciuto una forza della natura..  Le Cascate Iguazù!Come promesso nel diario di viaggio in Argentina ecco a raccontarvi la nostra esperienza…


…È impossibile descrivere lo spettacolo delle 275 cascate, alte fino a 70 metri su un fronte di quasi tre chilometri. Non si può spiegare il boato dell’acqua che cade dalla Garganta del Diablo. Quindi lasciamo questo compito alle fotografie, che comunque non sono  sufficienti a rendere a pieno il fascino del luogo.
Il fiume Iguaçu segna il confine tra Brasile e Argentina, esistono due percorsi per visitare le cascate, uno in territorio brasiliano e uno in territorio argentino. Dal Brasile la vista è più panoramica, grazie anche alle passerelle in mezzo alle cascate (portate una mantella!), mentre dall’Argentina si ha una vista dall’alto e un percorso più lungo, fino ad arrivare alla Gola del Diavolo.
Altra attrattiva è l’imponente diga di Itaipù, sul fiume Paranà: è possibile visitarla con una visita guidata di circa due ore.

Con Anselmo, esponente del MNLM e nostro accompagnatore, abbiamo avuto modo di conoscere anche il punto di vista di chi a Foz do Iguaçu vive.
Innanzi tutto i militanti del MNLM che si battono per il diritto alla casa, che non sia solo l’abbandono di una favela, ma anche una diversa organizzazione sociale in cui al modello di esclusione e marginalità attuale viene contrapposto un ideale di collettività libera, solidale e strutturata in sistemi cooperativistici.
Siamo stati nei quartieri che stanno sorgendo, in cui al fianco delle abitazioni esistono centri di aggregazione sociale e centri sportivi.
E nelle favelas dove le baracche lasciate da chi si è già trasferito nella nuova abitazione, vengono di volta in volta abbattute.
Il movimento non si occupa soltanto di reperire i terreni, ma anche dell’aspetto tecnologico della costruzione perchè sostiene che la casa va adattata a etnia, cultura e caratteristiche della famiglia che vi abita.

 

Prossima tappa Salvador de Bahia..  continuate a seguirci!

 

Di Maura ed Enzo

da www.zainiezoom.com

Lascia un commento

Prossime partenze

Viaggi a partire dal: 23-11-2017
  • senegal sine saloum12 id45_2016 Partenza: 02/12/2017 - Rientro: 10/12/2017
    Il Senegal della diversità: riserve naturali, ospitalità e consapevolezza
  • Marocco10_2008 Partenza: 02/12/2017 - Rientro: 09/12/2017
    Dall'Atlantico al Mediterraneo: tra città imperiali, sapori e colori del Rif
  • Senegal Partenza: 26/12/2017 - Rientro: 06/01/2018
    Un viaggio tra paesaggi, tradizioni e comunità
  • Iran Partenza: 26/12/2017 - Rientro: 08/01/2018
    SPECIALE INVERNO
    Teheran, Esfahan, Persepoli: storia millenaria e rapidi cambiamenti
  • Birmania Partenza: 27/12/2017 - Rientro: 08/01/2018
    Speciale Festival Ananda a Bagan
    Terra dorata di pescatori, monaci, tribù etniche: un viaggio d'incontro

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO 10818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: CBL Insurance Europe

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrandoti alla Newsletter acconsenti alla nostra Privacy Policy