TITLE

DESCRIPTION

Albania, una e mille – Il Diario di viaggio Da Scutari a Valona, archeologia e incontri

Il viaggio continua prendendo la strada verso sud. Partiamo da Scutari di prima mattina diretti a Durazzo, il principale porto del paese. Proprio da qui nel 1991 partirono le navi cariche di migranti diretti in Italia… ed è così bello vedere quante cose sono cambiate nel frattempo! Le uniche navi che viaggiano oggi tra Durazzo e Bari sono infatti i traghetti pieni di turisti che vengono a godersi le vacanze in Albania!

Il momento più importante della giornata è rappresentato dalla visita del parco archeologico di Apollonia. Qui, grazie all’accompagnamento di uno degli archeologi che vi lavorano, cominciamo a scoprire quanto ricca e interessante sia la storia di questo paese! L’Albania ha visto la nascita della civiltà degli Illiri, la diffusione delle colonie greche, l’arrivo dei romani, e poi ancora l’impero bizantino e quello ottomano… Così racconta la visita a Apollonia la nostra compagna di viaggio Enrica: “Il cielo è azzurro intenso, il caldo è mitigato da un vento leggero, il rumore di fondo è il frinire delle cicale. La nostra giovane guida ci fa vivere con il suo racconto appassionato e coinvolgente le vicende di questa antica città, ma anche l’impegno e le difficoltà degli scavi. Ma è alla fine del pomeriggio che ci attende lo spettacolo più suggestivo e fuori dal tempo che potessimo aspettarci. Proprio mentre il sole è al tramonto, ci troviamo infatti davanti a un grande prato erboso che sale verso una collinetta e avanziamo increduli tra gruppi e gruppi di oche e tacchini, tra greggi di pecore e capre, tra cavalli e mucche, che se ne vanno in giro tranquillamente, ora radunandosi ora sparpagliandosi, sotto lo sguardo di alcuni pastorelli”.

E’ proprio l’incontro con queste ragazzi e con tutte le persone che vivono nei villaggi che attraversiamo a costituire il valore più importante del viaggio…

incontri che avvengono durante i pasti in famiglia, i pernottamenti, i momenti di relax. Momenti di conoscenza reciproca, ma anche un aiuto economico concreto che il turismo responsabile può generare per queste persone.

 

I viaggiatori del gruppo “Albania una e mille”.

Lascia un commento

Prossime partenze

Viaggi a partire dal: 22-11-2017
  • senegal sine saloum12 id45_2016 Partenza: 02/12/2017 - Rientro: 10/12/2017
    Il Senegal della diversità: riserve naturali, ospitalità e consapevolezza
  • Marocco10_2008 Partenza: 02/12/2017 - Rientro: 09/12/2017
    Dall'Atlantico al Mediterraneo: tra città imperiali, sapori e colori del Rif
  • Senegal Partenza: 26/12/2017 - Rientro: 06/01/2018
    Un viaggio tra paesaggi, tradizioni e comunità
  • Iran Partenza: 26/12/2017 - Rientro: 08/01/2018
    SPECIALE INVERNO
    Teheran, Esfahan, Persepoli: storia millenaria e rapidi cambiamenti
  • Birmania Partenza: 27/12/2017 - Rientro: 08/01/2018
    Speciale Festival Ananda a Bagan
    Terra dorata di pescatori, monaci, tribù etniche: un viaggio d'incontro

VIAGGI SOLIDALI

Società Cooperativa Sociale Onlus
P.zza della Repubblica, 14
10152 TORINO
Tel: 011-4379468
Email: info@viaggisolidali.it
P.IVA: 08998700010

Silver medal, best Innovation
by a Tour Operator


DOCUMENTAZIONE

Assicurazioni viaggiatore
Contratto di viaggio
Copyright

Rea: TO 10818
Albo delle Cooperative: A161747 del 05/01/2005
Lic. Ag. Viaggi n. UL/2005/65/7 del 12/05/2005
Assicurazione RCT/RCO: UNIPOL polizza 149563032
Polizza insolvenza: CBL Insurance Europe

Privacy Policy

SIAMO SOCI DI



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrandoti alla Newsletter acconsenti alla nostra Privacy Policy